Quali sono le soluzioni per crisi di coppia? Capire le proprie emozioni e cercare di sbloccarle, anche parlandone con lui o lei.

Soluzioni per crisi di coppia: sbloccare le proprie emozioni (gelosia inclusa)

Buongiorno dott. Scarmagnani,
ho un problema che da un anno e mezzo sta rovinando il rapporto tra me e mio marito. Lui lavora per alcune aziende e in una di queste c’è una segretaria. Ecco una volta lui mi ha detto che piace a questa ed io non mi do più pace. Lui mi rassicura ma io sono sempre più nervosa. Gli controllo le mail, i messaggi. Certo, ho trovato qualcosa ma niente di compromettente, solo roba di lavoro. Abbiamo due bambini di 5 e 3 anni. Il fatto è che io sono sempre più agitata. La settimana scorsa siamo stati da una coppia di amici che hanno avuto lo stesso problema qualche anno fa. Lei mi ha detto che non vale la pena rovinare il mio matrimonio e la mia famiglia per queste cose.
Mi dica qualcosa, grazie.

Serena

 

Risponde Marco Scarmagnani.

Partiamo dalla tua autostima

“Non rovinare la tua famiglia per queste cose”, e tu in realtà ti senti pure in colpa. Senso di colpa e vergogna, misti a rabbia abbassano la fiducia che hai in te stessa, la tua autostima. E se la tua autostima è bassa, il dubbio che tuo marito possa preferire qualcun’altra cresce.
La gelosia, cara Serena, è un sentimento molto doloroso. Dando per scontato – come tu supponi e mi fai capire – che i tuoi sospetti siano infondati, tu stessa desideri cercare dentro di te la radice di questa sofferenza.

Nelle crisi di coppia a volte la gelosia pesa più del dovuto

Prova a guardare nel tuo passato: come è stato vissuto questo tema dai tuoi genitori? Erano fedeli? Erano ossessionati? Si fidavano l’uno dell’altra? Litigavano per reali o presunte relazioni?
Guarda anche il tuo presente: due gravidanze così ravvicinate ti hanno fatto sentire più madre ma meno donna? Meno desiderabile? Com’è la vostra intimità? Quale significato date ai vostri rapporti? Sono scarsi? O troppo passionali da travolgervi?
Mi viene da suggerirti anche di guardare al tuo futuro. Non sottovalutare l’impatto dei tuoi figli che crescono: ogni tappa di crescita apre lo sguardo dei genitori a scenari di speranza ma anche di incertezza. La paura dell’ignoto può manifestarsi nella paura che succeda qualcosa di brutto: una malattia, un lutto, un tradimento.

Superare la gelosia nella coppia facendo un lavoro su di sé

Bene che lavori su te stessa e ricorda che siete in due. Se vuoi puoi considerare questa tua croce come qualcosa che la vita ti offre, vi offre in questo momento. Se affrontata nel modo corretto (fatevi pure aiutare da qualcuno… un anno e mezzo mi pare tantino) rappresenterà una crescita nel vostro rapporto. Forse la scoperta di un nuovo modo di stare insieme, di confrontarvi. Non avere paura di confidare a tuo marito le tue paure, e digli che ti dispiace se si sente colpevolizzato. Non importa se in passato l’hai fatto, e nemmeno se capiterà ancora. Importa che ci sia da parte tua il desiderio di mettere in movimento delle emozioni che in questo momento sono bloccate.

Esponigli il problema e chiedi il suo aiuto. Sarà fiero di aiutarti.

Cosa si può fare oggi per prevenire una crisi di coppia?

Iscriviti ai Laboratori per coppie a Verona e dintorni

Scopri i Laboratori per coppie

Iscriviti al Webinar

Scopri i webinar

Iscriviti alla newsletter

Vuoi restare aggiornato sui prossimi post ed eventi comodamente via email?
Registrati e riceverai subito via email il pdf gratuito “Letture per la pausa pranzo” con un estratto di 3 domande e risposte sui temi della relazione di coppia.
Sì, desidero iscrivermi alla newsletter gratuita.


Foto: Calvin Chu @ Flickr
Categorie: Blog